statistiche di accesso

Coppie e scambismo. Quello che dovresti sapere al riguardo

Quando si parla di sessualità non esistono delle regole, ma soltanto un obiettivo comune: quello di star bene e provare piacere. Nonostante tante coppie, pure sposate, dicano di essere appagate dal sesso, vi è un fenomeno sempre più in espansione: lo scambio di coppia o scambismo (swinging). Questa è senza dubbio la fantasia erotica più comune, tanto che ormai svariati hotel offrono alle coppie la possibilità di praticarla tranquillamente all'interno delle proprie stanze.

Attenzione però, non è tutto oro quel che luccica, bensì vi sono pure dei rischi da non sottovalutare, in quanto potrebbero influire sulla propria relazione, causando ulteriori problemi e finendo per rovinare tutto in maniera definitiva ed irreparabile.
 

Scambio di coppia: di cosa si tratta?

Lo scambio di coppia è la voglia di fare sesso con terze persone pur avendo un legame. La coppia, ha il desiderio di sperimentare emozioni nuove con un’altra coppia che, a sua volta, approva lo scambismo. Gelosia e tradimento non devono esistere. Chi di solito accetta una cosa così, ha circa fra i trenta ed i cinquanta anni.

Spesso, sono persone che hanno un’istruzione eccellente ed una carriera avviata. Quindi, semplificando, gli scambisti sono uomini e donne insospettabili, che durante il giorno hanno una vita normalissima, mentre di notte danno sfogo alla loro passione fra di loro.
 

Come funzione la pratica dello scambismo

Lo scambismo include atti di esibizionismo e anche voyeurismo dove un partner si mette ad osservare e prova piacere nel vedere il suo compagno/a fare sesso con una terza persona; ciò potrebbe includere pure il sesso di gruppo sapendo che l’altro sta vivendo la medesima esperienza. In questa pratica, i due componenti della coppia concordano a scambiarsi con altre coppie. Di solito, sono per lo più gli uomini a fare la proposta alla propria compagna.

Gli scambisti possono organizzare gli eventuali incontri autonomamente, contattando l’altra coppia e invitandola a casa propria. Altrimenti, la coppia si può recare in club privati dove vi sono pure i single che approvano la stessa filosofia. I protagonisti giustificano lo scambio come la voglia di fuggire dalla monotonia, provando sensazioni nuove. Inoltre, affermano che tutto questo fortifica, aumenta l'intimità ed infine rafforza il legame. C'è pure chi pensa che alla base vi sia il bisogno di avere delle conferme e la curiosità di ammirare il partner nel momento in cui fa sesso con un altro/a.
 

I vantaggi

Fra i numerosi vantaggi che ci sono nello scambio di coppia troviamo:

•Completa fedeltà: gli scambisti non hanno alcun bisogno di andare a tradire il proprio o la propria compagna, vivono il sesso condividendolo con altre persone esaudendo così le proprie fantasie. A tal proposito, sono più fedeli delle classiche coppie, spesso annoiate da regole eccessivamente rigide.

Emozioni intense: comdividere il sesso con altri partner porta il rapporto di coppia ad essere molto più dinamico ed eccitante, proprio come accade per qualunque primo incontro. Ciò fa essere la coppia più innamorata e legata, in parole povere più salda.

Fantasie erotiche: gli swinger sono persone estremamente positive che trasformano le fantasie erotiche in realtà, e conseguentemente, non hanno nessuna repressione.

Intesa: non vi è unione migliore di quelle che solitamente si instaura con lo scambismo. Per riuscire a farlo, si deve avere veramente un'ottima intesa, che potrebbe anche emergere per merito di queste esperienze.

Essere invitati a feste esclusive: scambiarsi attivamente significa poter conoscere ed interagire con persone molto interessanti, che desiderano spassarsela, e che di solito invitano le coppie a feste esclusive in bellissime ville.

Lo scambismo è un'esperienza diversa per ogni singola persona, perché ogni coppia ha le proprie fantasie da soddisfare. L'obiettivo comune comunque sia, è quello di divertirsi.

Attenzione ai rischi

In questa pratica vi sono certamente dei vantaggi ma anche tanti rischi. Ad esempio, il più comune si verifica se uno dei due forza l’altro a fare questa esperienza. Di conseguenza, si vivrà il rapporto malamente ed i risultati saranno negativi sia per se stessi che per la coppia. Vi è anche il rischio che diventi una dipendenza, trasformandosi in un caso patologico, che, per evitare il peggio, ha bisogno di un consulto con uno specialista. Infine, si possono contrarre malattie trasmissibili sessualmente. Una volta fatto è totalmente inutile piangere sul latte versato, indietro non si torna.

Lo scambio consapevole non è tradimento

In realtà, essendo consapevoli non è in alcun modo tradimento, poiché non vi sono aspetti fondamentali di base, come la clandestinità e il divieto; chi decide di scambiarsi con un'altra coppia è consenziente. Inoltre, manca il coinvolgimento sentimentale.

Come diventare scambisti

Come dice il termine stesso, lo scambio di coppia si fa in coppia. Esistono diverse tipologie di scambi di coppia, tra cui quelli chiusi, dove i coniugi optano per fare sesso in stanze differenti (quindi non insieme) e si scambiano con l'altra coppia senza vedersi.
Poi, ci sono poi gli scambi aperti, in cui tutti i componenti delle coppie consumano il rapporto insieme guardandosi.
 

Scambio di coppie su internet

Esiste poi, uno scambio di coppia super conveniente: quello online. Per merito di reti e portali dedicati allo scambismo online, si ha la possibilità di conoscere tante coppie che hanno questa passione e che vogliono interagire con chi ha lo stesso desiderio.
Lo scambio di coppia online, permette pure di rompere il ghiaccio, chiacchierando senza vedersi immediatamente di persona.
 

Scambismo: consigli per chi è alle prime armi

Se siete riusciti da poco a convincere il vostro o la vostra partner allo scambismo tradizionale oppure online, vi sono alcune cose da tenere a mente. In primis, dovete essere pienamente sicuri di quello che andrete a fare: si tratta di un gioco che ha diverse regole, che, come abbiamo visto, sono l'assenza di gelosia e il
risentimento verso l'altro. Se uno è molto geloso e non concepisce il pensiero del compagno con un altro, lo scambio potrebbe distruggere definitivamente la relazione. Invece, se uno dei due non se la sente, potreste causare una sensazione di imbarazzo all’interno dei luoghi in cui le coppie si scambiano il partner. Mi raccomando, siate completamente liberi di scegliere se farlo o no.
 

In conclusione…

Il saper comunicare bene all’interno della propria coppia è necessario, soprattutto durante le primissime fasi di questa esperienza così particolare. Prima
di iniziare, bisogna spiegare cosa si vuole ed essere capaci di scendere a compromessi quasi contrattando con il partner. Per esempio, uno dei due potrebbe voler un incontro con una donna, mentre al contrario l’altro potrebbe desiderare un’avventura con un’altra coppia. Il consiglio, specie all’inizio, è quello di scegliere l’alternativa più giusta per la coppia. Ció non significa per forza rinunciare alla propria fantasia, ma semplicemente trovare un compromesso cercando di venirsi incontro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy